Insegna a tuo figlio a giocare in modo autonomo con 6 semplici step
Per le mamme alla scoperta dei propri superpoteri

Come migliorare la relazione con tuo figlio

Scritto Da Silvia

Vuoi migliorare la relazione con tuo figlio?

Se anche tu desideri migliorare la relazione con tuo figlio, non sei la sola!

Ogni genitore, infatti, sa quanto sia difficile crescere dei bambini. E più crescono, più ci chiediamo come possiamo relazionarci al meglio con loro.

Ma come fare? Se nella vita nessuno ci insegna come fare il genitore, saremo sempre portati a commettere gli stessi errori del passato.

Nell’episodio n. 235 del mio podcast, ti aiuto a fare delle riflessioni! Premi play o continua a leggere per scoprire quali sono i 5 principi fondamentali per migliorare la relazione genitore-figlio.


Migliora la relazione con tuo figlio, così…

Quando diventiamo genitori, entriamo in un mondo sconosciuto che prima non conoscevamo (ma di cui avevamo solo sentito parlare).

Proviamo tantissime emozioni diverse: dalla gioia al panico, dalla stanchezza all’esuberanza. I nostri figli diventano il centro del nostro mondo!

Così iniziamo a concentrare su di loro tutte le nostre energie ed attenzioni.

Vogliamo solo il meglio per il nostro bambino, quindi ci informiamo su quale sia il cibo migliore, il giocattolo più stimolante, la routine più adatta a lui.

E proprio perché non esiste un corso di laurea per diventare bravi genitori, ognuno di noi fa del suo meglio per documentarsi il più possibile.

Ma più i bambini crescono, più la relazione genitore-figlio diventa concreta. E mentre affrontiamo le numerose difficoltà giornaliere, ecco che vengono fuori aspetti del nostro carattere che non pensavamo di avere.

A volte non siamo fieri di noi, non ci piacciamo, e ci spaventiamo di chi potremmo diventare. Come possiamo essere dei genitori migliori?

Sembra una grande sfida. Ma possiamo affrontarla uno step per volta…

Impara a migliorare la relazione con tuo figlio con questi step

Ciao, mi chiamo Silvia!
Italiana trapiantata in America
e mamma di 3 bambini.

Ho scoperto come alleviare la fatica di crescere i figli
con strategie pratiche ed efficaci!

Seguimi anche su instagram @mammasuperhero

5 principi fondamentali per migliorare la relazione

Fare il genitore a volte può sembrare come navigare senza bussola e senza direzione.

Tenti di procedere per la tua rotta ma ti senti come se stessi imbarcando acqua fino quasi ad affondare.

“La nave non affonda perché è circondata dall’acqua, ma perché l’acqua inizia ad entrare dentro.”

Se il genitore è una nave che sta affondando, possiamo iniziare a incolpare il lavoro, il governo, il partner, la scuola, il bambino.

Ma la verità è che ognuno è responsabile della propria nave. Cioè: ognuno dovrebbe preoccuparsi di tappare i propri buchi!

Ecco perché secondo me esistono 5 punti fondamentali per migliorare la relazione con tuo figlio (ed evitare che la nave affondi).

Continua a leggere per scoprirli tutti…

Impara a migliorare la relazione con tuo figlio per il futuro

1. Impara a conoscere te stessa

Quali sono i tuoi bisogni? E i tuoi limiti? Cosa ti fa saltare sulla sedia?

Se non conosci te stessa, come potrai soddisfare i tuoi bisogni? O come puoi rispettare i tuoi limiti e capire quando chiedere aiuto?

Solo quando impari a conoscere te stessa e sai di cosa hai veramente bisogno, potrai migliorare la relazione con il mondo esterno a te.

2. Impara a stabilire limiti chiari e costanti

Quando parliamo di limiti, non ci riferiamo soltanto a quelli dei nostri figli. Ma anche ai nostri!

Sappiamo che i bambini hanno bisogno di poche regole, chiare e costanti. Perché se ci sono troppe regole, il bambino non può esplorare e crescere serenamente. E se non c’è nessuna regola, il bambino sviluppa un senso di sbandamento e mancanza di sicurezza.

E come il bambino, anche tu hai bisogno di limiti. Non puoi fare tutto per tutti, tutto il tempo! Devi scegliere e mettere dei limiti alle attività che svolgi per gli altri.

Leggi anche “Bambini liberi di esplorare”…

Bambini liberi di esplorare

3. Il comportamento è comunicazione

Quando un bambino fa un capriccio, ci sta comunicando qualcosa. Il suo cervello è immaturo, ha bisogno di aiuto, di un co-regolatore. E questo si riversa nelle sue azioni.

Ma è anche per gli adulti il comportamento è comunicazione. Quando perdiamo il controllo, urliamo, o ci chiudiamo in noi stessi, stiamo inviando dei segnali. In genere, si tratta di bisogni non soddisfatti.

Allora la prossima volta che non riesci a mantenere la calma con tuo figlio, che non hai pazienza e vuoi esplodere, fatti questa domanda. Quale bisogno ho ignorato, che adesso mi spinge a comportarmi cosi?

4. Giusto obiettivo madre-figlio

L’obiettivo della relazione madre-figlio non è quello di avere un figlio perennemente felice. Ma è sviluppare col figlio un sano legame di attaccamento, perché è su questo modello che baserà tutte le sue relazioni future.

Infatti, la maggior parte dei nostri comportamenti nascono nell’infanzia e dal nostro legame di attaccamento con i genitori.

Nella relazione con i nostri figli abbiamo il dovere di tenere a mente questi concetti. Le parole esteriori che pronuncio ai miei figli oggi, diventeranno le parole interiori che si ritroveranno da grandi domani.

Hai bisogno di migliorare la relazione con tuo figlio

5. La perfezione è irragiungibile

È arrivato il momento di accettare la verità: la perfezione è irragiungibile. Tutti commetteremo degli errori, e va bene così.

Ciò che possiamo fare è imparare a chiedere scusa e a perdonare gli altri.

L’obiettivo di una sana relazione non è non sbagliare mai con i nostri bambini. Ma impegnarci a crescere, facendo spazio anche al fallimento, e quindi avendo sempre il coraggio di chiedere scusa e comunicare che “nessuno può trattarti in questo modo, e neanche io”.


Un aiuto in più per migliorare la relazione coi bambini

Tutti questi consigli e principi che ti ho mostrato, sono più facili da applicare quando ti trovi in un contesto stimolante!

Quando sei totalmente immersa nella tua realtà e nelle difficoltà giornaliere, è facile mollare.

Per questo motivo, infatti, ho fondato la Community delle Mamme Superhero. Un luogo veramente unico, dedicato a tutte quelle mamme che hanno afferrato l’importanza di un’educazione rispettosa. E fanno di tutto per rimanervi attaccate!

Iscriviti oggi stesso, e con masterclass e condivisioni sarà più facile raggiungere tutti i tuoi obiettivi di mamma e donna!

Puoi migliorare la relazione con tuo figlio in pochi passi
Ciao! Sono Silvia,
palermitana trapiantata in America, imprenditrice, moglie e mamma di 3 bambini. Appassionata di podcast e crescita personale, ho trovato il respectful parenting, una filosofia che ha rivoluzionato la nostra famiglia, dando a me e mio marito la possibilità di vivere la maternità e la paternità in modo sereno e rispettoso.

Ho fondato il progetto Mamma Superhero per condividere con te risorse, strategie e strumenti indispensabili per creare in casa tua un’atmosfera che promuove la crescita fisica, mentale ed emotiva del tuo bambino.
Entra a far parte della community dei genitori superhero! Inserisci qui la tua email.
    Post più recenti
    Scopri le 6 abitudini delle mamme superhero,
    iscrivendoti alla community MSH!
    Se non ricevi nulla, controlla le caselle spam e promozioni!
      Scroll to Top