Insegna a tuo figlio a giocare in modo autonomo con 6 semplici step
Per le mamme alla scoperta dei propri superpoteri

Crescere un figlio è faticoso

Scritto Da Silvia

Se crescere un figlio è faticoso, ecco cosa ti serve…

Quasi il 70% dei genitori millennials riportano di sentirsi in burnout e ammettono che crescere un figlio è troppo faticoso.

Come dargli torto? I ritmi e le pressioni della società moderna sembrano andare contro il benessere della famiglia.

Gestire casa, lavoro, stress mentale, difficoltà economiche, e altro…

Nell’episodio n. 237 del mio podcast, ti rivelo tutto ciò di cui hai bisogno per superare il burnout genitoriale! Premi play o continua a leggere questo articolo riassuntivo.


Perché crescere un figlio è diventato faticoso?

Lascia che ti faccia questa domanda: quant’è difficile trovare un genitore riposato e senza stress al giorno d’oggi?

Da quando mettiamo al mondo un bambino (o lo adottiamo) viviamo diverse fasi delicate. Come per esempio l’allattamento, lo svezzamento, i terribili 2-3-4, e l’età prescolare.

A tutto questo, poi si aggiungono argomenti che attaccano l’armonia familiare: le lotte con i dispositivi digitali (a proposito, scarica questa guida gratuita), lotte a tavola, bisticci tra fratelli, ecc.

Chiaramente questi sono anni intensi e di privazione per i genitori. Infatti, non solo sacrifichiamo ore di sonno, ma facciamo anche dei nuovi sforzi economici.

Per non parlare di chi vive lontano dai nonni o chi si divide tra carriera e famiglia, e deve organizzare ogni minimo appuntamento.

Insomma: abbiamo desiderato dei figli, non potremmo immaginare una vita senza di loro, ma viviamo in uno stress cronico!

Per quanto tempo pensiamo di potere continuare così?

Crescere un figlio è diventato troppo faticoso oggi. Ecco cosa fare

Ciao, mi chiamo Silvia!
Italiana trapiantata in America
e mamma di 3 bambini.

Ho scoperto come alleviare la fatica di crescere i figli
con strategie pratiche ed efficaci!

Seguimi anche su instagram @mammasuperhero

Burnout genitoriale: come superarlo?

Prima di andare avanti, sai cosa si intende con “burnout”?

Burnout: uno stato di stress cronico caratterizzato dalla sensazione di completo esaurimento delle proprie energie fisiche e mentali.

Se questa è la condizione della maggior parte dei genitori di quest’epoca, non ci possiamo di certo sorprendere che siamo stressati!

Lo stress cronico che non riusciamo a superare è reale e doloroso, ci fa esplodere e ci fa essere il genitore che non vorremmo essere. Ma sembra non esserci un interruttore per fermarlo!

Cosa possiamo fare?

Leggi anche “Mindfulness per genitori stanchi”

Mindfulness per genitori stanchi

Una piccola decisione per un grande cambiamento…

Ciò che personalmente mi ha aiutata a diminuire lo stress, è stata una semplice decisione. Una decisione che ha portato ad azioni pratiche (molto pratiche), che hanno poi cambiato il mio stile di vita interamente.

Se voglio vivere bene e godermi il presente, devo essere io ad attivarmi!

Questo primissimo passo spetta a noi! Nessuno ci tirerà fuori dal vittimismo, dal burnout, dalla mentalità di sacrificio o dalla passività.

È il momento di scegliere in che modo vogliamo vivere questo periodo intenso di genitori. Perché possiamo veramente abbracciare un nuovo stile di vita!

Ma ecco di cosa ha bisogno una madre che vuole superare i momenti faticosi e desidera davvero uscire dal burnout…

Crescere un figlio è faticoso quando il genitore non ha queste 3 caratteristiche

1. Una nuova mentalità

È vero che sono anni faticosi. Ma a un certo punto devo scegliere di non vivere più pensando che i “bei tempi” sono solo nel passato o nel futuro.

Questa è una mentalità che distoglie il nostro sguardo dalle cose che abbiamo. Le stesse cose che 10-20 anni fa desideravamo con tutto il cuore. Adesso sono nostre. Il momento è ora!

Puoi cambiare mentalità e dire: voglio creare i miei “bei tempi” ora. Con questo modo di pensare, non verrai più derubata di tutto il positivo che esiste già nel tuo presente!

2. Salute: fisica, mentale, emotiva…

Tutto questo significa riposo, sana alimentazione, buona capacità di gestire emozioni e relazioni con gli altri.

So che sembra una lista lunga e magari ti stai chiedendo come renderla reale. Ma la tua salute è tua responsabilità.

Siamo genitori adulti e responsabili: possiamo prendere il pieno controllo di noi stessi, delle nostre abitudini, azioni, pensieri, emozioni ecc.

Il segreto è che se ti prendi cura della tua salute a 360°, tutto il resto ne trarrà beneficio. E quando tu stai bene, questo influenzerà anche il benessere di tuo figlio.

3. Una rete di supporto

Anche se facciamo del nostro meglio con i primi 2 punti di questa lista, ci saranno giornate no. Giornate in cui sentiamo la pressione, vogliamo sprofondare o scomparire.

Poprio in quei momenti, capiamo l’importanza di una rete di supporto. Questo supporto, però, non puoi crearlo durante una crisi. Non si tratta di qualcosa che puoi trovare all’ultimo momento.

Si tratta di relazioni che coltivi con costanza e impegno. E quanto ti fa stare meglio, sapere che c’è una spalla su cui puoi contare?

Puoi migliorare la relazione con tuo figlio in pochi passi

Crescere un figlio è faticoso, ma ricorda…

Se pensi alla tua vita fra 10-20 anni, che cosa vuoi ricordare? Quali sono i momenti che vorresti rivedere e tenere vicino al tuo cuore?

Oggi hai la possibilità di creare tutti quei ricordi positivi. Basta un solo passo, affinché tu possa essere oggi ciò che vorresti vedere tra 10 anni.

Ciao! Sono Silvia,
palermitana trapiantata in America, imprenditrice, moglie e mamma di 3 bambini. Appassionata di podcast e crescita personale, ho trovato il respectful parenting, una filosofia che ha rivoluzionato la nostra famiglia, dando a me e mio marito la possibilità di vivere la maternità e la paternità in modo sereno e rispettoso.

Ho fondato il progetto Mamma Superhero per condividere con te risorse, strategie e strumenti indispensabili per creare in casa tua un’atmosfera che promuove la crescita fisica, mentale ed emotiva del tuo bambino.
Entra a far parte della community dei genitori superhero! Inserisci qui la tua email.
    Post più recenti
    Scopri le 6 abitudini delle mamme superhero,
    iscrivendoti alla community MSH!
    Se non ricevi nulla, controlla le caselle spam e promozioni!
      Scroll to Top