Insegna a tuo figlio a giocare in modo autonomo con 6 semplici step
Per le mamme alla scoperta dei propri superpoteri

Voglio urlare di meno ai bambini

Scritto Da Silvia

“Quest’anno voglio urlare di meno ai bambini”

Quante volte nella tua lista dei buoni propositi hai scritto “voglio urlare di meno ai bambini”? Beh, sappi che non sei l’unica!

Tantissime mamme che si approcciano a una genitorialità rispettosa, stanno lavorando su loro stesse in questo preciso momento.

Sì, perché per eliminare urla e comportamenti esplosivi in noi genitori, non basta la buona volontà. Quello è solo il punto di partenza!

Nell’episodio n. 232 del mio podcast, ti rivelo 2 caratteristiche fondamentali per smettere di urlare ai bambini. Si tratta di 2 elementi di cui non puoi fare a meno, se desideri vedere un cambiamento quest’anno.

Premi play o continua a leggere, per iniziare il nuovo anno con un percorso che migliorerà la relazione con i tuoi bambini!


Urlare di meno ai bambini: da dove partire?

Siamo onesti: ogni volta che ci promettiamo di urlare di meno (o non urlare affatto), non resistiamo più di qualche giorno.

C’è sempre qualcosa che ci fa esplodere, che ci fa perdere il controllo e, infine, alzare la voce.

I tuoi figli non ti ascoltano, ti ignorano, continuano a fare quella monelleria, fingono di non sentire…

L’unica soluzione sembra essere alzare la voce fino a scoppiare i polmoni.

Anche questa volta non siamo riuscite a mantenere quel proposito che ci eravamo prefissate. Pensiamo di avere fallito e molliamo del tutto la nostra buona intenzione.

Ma aspetta: siamo sicuri che stiamo facendo i passi giusti?

Ci stiamo sforzando di fare qualcosa partendo dalla fine e ignorando 2 caratteristiche fondamentali per smettere di urlare.

Voglio urlare di meno ai bambini quando mi arrabbio

Ciao, mi chiamo Silvia!
Italiana trapiantata in America
e mamma di 3 bambini.

Ho scoperto come alleviare la fatica di crescere i figli
con strategie pratiche ed efficaci!

Seguimi anche su instagram @mammasuperhero

Come smettere di urlare ai bambini?

Se uno dei tuoi obiettivi di quest’anno è urlare di meno ai tuoi figli, sei già sulla buona strada.

Ma (mi dispiace dirtelo) non sei vicino alla destinazione.

Costringerti a non urlare quando ti trovi già dentro situazioni stressanti, non è il metodo giusto per cambiare.

Sarebbe come fare una maratona senza esserti mai allenato nella tua vita. Non possiamo partire dalla fine!

Come ogni grande obiettivo, anche smettere di urlare deve essere suddiviso in micro-obiettivi giornalieri.

Questo significa che prima di raggiungere il nostro grande scopo, ci sono altri passi che dovremmo impegnarci a fare.

E nello specifico, oggi voglio illustrarti 2 caratteristiche da sviluppare, se vogliamo veramente vedere un cambiamento in noi.

Come urlare di meno ai bambini se sei una mamma stanca

1. Sapersi mettere al primo posto

Potrai stupirti nel sapere che sempre più genitori hanno difficoltà a mettersi al primo posto.

Un po’ per paura di cadere nell’egoismo, un po’ per manie di “eroismo”, finiamo per credere che il genitore sia l’ultima ruota del carro.

Ci mettiamo da parte. E anche se impariamo l’importanza del self-care, non arriviamo davvero allo step successivo: il self-love!

Cosa vuol dire amare te stessa a livello fisico, emotivo, mentale, relazionale, spirituale, lavorativo e finanziario?

Quando impariamo veramente ad amarci e a prenderci cura di noi in ogni aspetto della nostra vita, impariamo a conoscerci.

È solo da questo luogo di amore e soddisfazione, quindi, che potremo diminuire le reazioni aggressive verso gli altri.

2. Sapere regolare le proprie emozioni

Quando impariamo a prenderci cura di noi stessi (e ad amarci), scopriamo più in profondo il tipo di persona che siamo.

Cos’è che ti fa gioire? Cosa ti fa piangere? E cos’altro ti innervosisce, infastidisce o ti fa scattare dalla sedia?

A volte, le emozioni sono come dei minorenni alla guida di un camion bello carico e pesante. E alla prima curva, ecco che succede un disastro!

Non dobbiamo dare per scontato di conoscere le varie sfaccettature delle nostre emozioni. Piuttosto, farci delle domande può aiutarci nel nostro scopo e ci avvicina al genitore che vorremmo essere.

Il nostro secondo micro-obiettivo, quindi, è imparare a conoscere e regolare le nostre emozioni, per essere pienamente alla guida anche delle nostre reazioni.


Urlare di meno, amarsi di più!

Siamo genitori, e in quanto tali siamo sempre in via di sviluppo. Ogni giorno impariamo qualcosa in più su noi stessi e sui nostri figli.

E quando vediamo qualcosa che non ci fa piacere (in noi o nella nostra relazione con i bambini), è normale desiderare un cambiamento.

Ma ogni cambiamento, per vederne veramente il risultato, ha bisogno di pratica e tempo.

Il mio invito oggi è quello di non demordere!

Se desideri un vero cambiamento…

Può venirti in aiuto la community delle Mamme Superhero! Ed ecco perché…

Il nostro cervello è spesso portato a ignorare la crescita e a focalizzarsi sugli aspetti negativi della nostra vita.

Per questo motivo è importante fare un lavoro inverso e imparare a identificare anche i più piccoli successi.

Ed è quello che facciamo ogni settimana nella community, quando ognuna di noi racconta un piccolo successo personale.

Questa nuova abitudine sta cambiando il mindset di tantissime mamme, che non sono più concentrate su ostacoli e fallimenti.

Ma iniziano davvero a vedere il traguardo avvicinarsi ogni giorno, sempre di più!

Se vuoi smettere di urlare ai tuoi figli, ecco la soluzione
Ciao! Sono Silvia,
palermitana trapiantata in America, imprenditrice, moglie e mamma di 3 bambini. Appassionata di podcast e crescita personale, ho trovato il respectful parenting, una filosofia che ha rivoluzionato la nostra famiglia, dando a me e mio marito la possibilità di vivere la maternità e la paternità in modo sereno e rispettoso.

Ho fondato il progetto Mamma Superhero per condividere con te risorse, strategie e strumenti indispensabili per creare in casa tua un’atmosfera che promuove la crescita fisica, mentale ed emotiva del tuo bambino.
Entra a far parte della community dei genitori superhero! Inserisci qui la tua email.
    Post più recenti
    Scopri le 6 abitudini delle mamme superhero,
    iscrivendoti alla community MSH!
    Se non ricevi nulla, controlla le caselle spam e promozioni!
      Scroll to Top